MONDADORI ADDETTI BOOKSHOP

MONDADORI, ADDETTI BOOKSHOP

Roma, Milano e Venezia sono le tre sedi di lavoro offerte da Mondadori per la selezione di addetti al bookshop. Le selezioni sono aperte ai laureati e prevedono assunzioni con contratto a tempo determinato o una collaborazione all’interno di mostre e musei di Electa. Chi è interessato a questa opportunità di lavoro, adesso può candidarsi.

Posizioni aperte e in che modo candidarsi

Per entrare nello specifico, bisogna chiarire che gli addetti bookshop si occupano di tutte le attività legate al servizio di vendita all’interno di mostre e musei di Electa. Electa è una società del Gruppo Mondadori che si occupa dell’ideazione e della realizzazione di progetti editoriali e di mostre nell’ambito della cultura figurativa. Le figure attualmente ricercate sono:

  • addetti vendita di libreria da inserire presso i bookshop all’interno del Parco Archeologico del Colosseo (Roma); Coloro che verranno impiegati a Roma, faranno assistenza alla vendita e supporto alla clientela nell’acquisto dei prodotti del bookshop; gestione dei pagamenti; gestione assortimento, esposizione prodotti e scorte di magazzino.
  • una figura di addetta/o vendita di libreria da inserire presso il bookshop della Triennale di Milano; In aggiunta a quanto previsto per coloro che lavoreranno a Roma, le risorse assunte a Milano dovranno anche collaborare con l’ufficio stampa della casa editrice per l’elaborazione di contenuti di comunicazione social del bookshop.
  • una figura di addetta/o vendita di libreria da inserire presso un bookshop all’interno della 79° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (Venezia). L’attività da svolgere a Venezia riguarderà gli orari di apertura del bookshop e avrà inizio a fine agosto 2022 per un periodo di circa due settimane. Si richiede, inoltre, la disponibilità a lavorare anche il sabato e la domenica.

Le candidature potranno essere inviate su questa pagina

Requisiti

Laurea Lettere, artistico / culturale, Beni culturali; conoscenza approfondita per il mondo dell’archeologia, dell’arte e della architettura antica, del design, delle tecniche artistiche e dello spettacolo; esperienze pregresse nel settore dei bookshop museali; familiarità con i sistemi di cassa e di pagamento pos e con le dinamiche di apertura / chiusura cassa e tenuta dei registri contabili; conoscenza della lingua inglese (a partire dal livello B1 certificato) ed eventuale conoscenza di una seconda lingua straniera; disponibilità, flessibilità e capacità di adattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *