Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile – Secondo quanto pubblicato e secondo l’articolo 1, commi 97-106 con la legge di bilancio del 2021 si è visto istituire un fondo di sostegno per l’imprenditoriale femminile, che ha come obiettivo l’inserimento delle donne nel campo del lavoro con la conseguenza della parità dei diritti, perché uomini e donne nel campo lavorativo come nella vita quotidiana devono avere parità.

Imprenditoria femminile alcune informazioni utili

Detto questo si è raggiunto un obiettivo importante non solo per le donne, non solo per il lavoro, e non solo per il paese.

Questa legge di bilancio nello specifico sostiene diverse cose che possiamo citare nelle seguenti righe:

  • Interventi diretti nell’avvio dell’attività
  • Investimenti e rafforzamento della struttura sia patrimoniale che finanziaria delle varie imprese femminili
  • Programmi di formazione verso quelle professioni e quelle materie dov e la presenza femminile deve essere adeguata alle indicazioni che vengono date a livello Europeo e Nazionale.

Proprio per queste sono state previste delle misure che potrebbero tornare utili come ad esempio:

  • Contributi a fondo perduto
  • Finanziamenti senza interessi
  • Incentivi per quelle imprese che sono costituti da almeno 3 anni

Ovviamente non finisce qui, ci sono molte altre cose che potrebbero tornare utili
Per avere ulteriori dettagli in merito, vi consiglio di andare a leggere il contenuto pubblicato su questo sito: https://www.cliclavoro.gov.it/Cittadini/Donne/Pagine/Donne.aspx

Sito che vi spiega in modo dettagliato tutto quello che c’è da sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *